Sierra Leone: Frattini, garantiremo investimenti italiani

(ANSA) – «Noi garantiremo la protezione degli investimenti italiani in Sierra leone». Lo ha assicurato il ministro degli Esteri Franco Frattini questa mattina a Makeni, uno centro a circa quattro ore di macchina dalla capitale della Sierra Leone, Freetown. Il ministro degli Esteri ha infatti visitato questa mattina un ospedale italiano nel paese dell’Africa sud-sahariana,…

Al via la prima missione del ministro Frattini in Africa

(Apcom) – Il ministro degli Esteri Franco Frattini parte oggi per la sua prima missione nel continente africano. In Sierra Leone Frattini inaugurerà l’Ospedale del Professore Lanzetta, finanziato dalla Cooperazione italiana, dove si eseguono interventi di microchirurgia ricostruttiva e di riabilitazione soprattutto a quanti sono rimasti vittime di amputazioni o mutilazioni degli arti superiori durante…

SMS e Videogiochi: a 7 anni mani da anziani

L’allarme – Il chirurgo Lanzetta: i genitori vigilino, i bimbi esposti a danni articolari Dal Corriere della Sera – 21 Novembre 2008 A 7 anni le loro mani assomigliano a quelle di un chitarrista consumato, i tendini hanno gli stessi problemi degli arrampicatori di free climbing, le articolazioni soffrono neanche fossero i nuovi Cipputi delle catene…

Cellulari e videogiochi, bambini esposti a malattie delle mani: a Monza giornata dedicata alla prevenzione e alla cura

Porte aperte al Centro di Riabilitazione il Carrobiolo il 22 novembre Monza, 22 novembre 2008. Pericoli da sovraccarico funzionale alle mani per tutti i bambini che usano cellulari e videogiochi. Per prevenire i disturbi e curare con opportune riabilitazioni quelli già insorti, i terapisti del Centro di Riabilitazione il Carrobiolo organizzano nella loro sede di Monza sabato 22 novembre 2008,…

Lanzetta: ora trapianti anche ai piccini

da La Repubblica del 19/09/2008 E’ pronto per eseguire il trapianto di una mano o di un braccio a un bimbo nato con gravi malformazioni agli arti superiori. Marco Lanzetta, lo specialista in microchirurgia della mano che, 10 anni fa, prese parte a Lione al primo trapianto di mano al mondo, torna sotto i riflettori…

Malformazioni delle mani corrette in utero

Interventi precoci e riabilitazioni sono la nuova frontiera della microchirurgia che diventa sempre più precisa e sicura anche grazie anche ai trapianti Il professor Marco Lanzetta ha sperimentato con successo la ricostruzione sul feto di gravi menomazioni agli arti superiori. Questi interventi potranno restituire ai nascituri una normale anatomia ed evitare loro una terapia antirigetto…

Intervista a Gianni D’Antonio

Trapiantato 7anni fa, non si nasconde più, conduce una vita normale. Gianni D’Antonio ha 39 anni, è sposato e ha una figlia piccola. Lavora come operaio in una stamperia di materie plastiche a Teramo. La menomazione è stata causata da un incidente in casa. Prima dell’intervento non seguiva nessuna terapia, ma portava una protesi elettrica…

Intervista a Domenico D’Amico

Trapiantato 6 anni fa, oggi lavora con il muletto tutti i giorni. Domenico D’Amico ha 39 anni, è sposato e ha una figlia. Lavora in una ditta di prefabbricati come operaio magazziniere vicino a Reggio Emilia. La sua menomazione alla mano fu causata da un incidente stradale. Prima dell’intervento del Professor Lanzetta non seguiva nessun…